Madrid, il ritorno della primavera

Anche quest’anno l’inverno sta passando, ormai siamo in marzo e anche a Madrid comincia a cambiare il tempo. Abbandoniamo giacche pesanti e maglioni e cominciamo a goderci le prime giornate di sole.  Anche se a Madrid spesso si dice che si vivano 9 mesi di inverno e 3 di inferno all’anno, la primavera è una stagione ottima per visitare la città. Le temperature non sono troppo alte, il sole è molto frequente e le giornate cominciano ad allungarsi. Con il clima favorevole possiamo finalmente uscire dai locali in cui abbiamo vissuto per tutto l’inverno e riversarci nelle strade assolate.

Ecco allora che Madrid diventa una grande città con mille possibilità. Ci possiamo riappropriare dei parchi pubblici, delle strade, delle terrazze, di tutti quei luoghi che abbiamo solo sognato durante le fredde giornate invernali. Se siete a Madrid per la prima volta sicuramente non potete perdervi la possibilità di passeggiare tra le sue stradine e i suoi vicoli alla luce del sole pomeridiano che, ormai, scalda le giornate fino quasi all’ora di cena. Certo i musei e le cattedrali richiameranno la vostra attenzione, ma il consiglio è quello di visitarli di mattina, quando le ore sono ancora fresche, e lasciarvi il pomeriggio per visitare i parchi e le terrazze di Madrid, così da potervi godere i rumori ed i profumi della primavera che avanza. Se volete vivere Madrid  in tutta tranquillità, potrete scegliere uno dei tanti hotel di Madrid e partire in tutto relax.

Visitare Madrid

1 Comment

  1. Nora, 6 annoe fa

    Io aspetto la primavera per andare a madrid; davvero bella, anche se in questa meravigliosa città si può andare tutto l’anno; ci siete mai stati a natale?

       -   Rispondi

Your Comments