Dormire tra i rifiuti – Madrid presenta il Beach Garbage Hotel

Se avete pensato di aver soggiornato in posti stravaganti, o alloggiato in hotel originali o pensate di avere l’esclusiva in fatto di vacanze originali e fuori dal comune, vi sbagliate di grosso! Il Beach Garbage Hotel è un hotel dove dormire a Madrid di recente costruzione al quale hanno potuto accedere solo dieci fortunatissimi estratti su Facebook. Vi chiederete come mai tanta esclusività ed unicità; in realtà il Beach Garbage Hotel non è un luogo destinato a tutti ma anzi, la sua conformazione “particolare” lo vede più adatto a coloro che non hanno tante pretese e forse riescono a superare anche certi pregiudizi. E si perché il Beach Garbage Hotel è stato interamente costruito su 12 tonnellate di rifiuti, raccolti in giro per le spiagge d’Europa ed è stato inaugurato nel cuore di Madrid in occasione della Fiera Internazionale del Turismo, incentrata quest’anno sul tema della eco sostenibilità dei materiali. In realtà il Beach Garbage Hotel è un chiaro segno di protesta da parte dei gruppi ecologisti di “Save The Beach” che vogliono attirare l’attenzione sul problema sempre più attuale e discusso dei materiali inquinanti, delle energie pulite, e del riciclaggio dei rifiuti. L’Hotel, progettato dall’insigne architetto tedesco Ha Schult, è stato presentato nel centro di Madrid in Plaza de Callao ed il clamore, potete star certi, è stato davvero notevole. L’iniziativa ha già avuto luogo a Roma e presto sarà presente a Milano in occasione del convegno Eco World Hotel.

Dove dormire , ,

Your Comments